Voglio un e-commerce, come faccio?

scritto da Fabio

La diffusione sempre maggiore di smartphone e tablet anche nel nostro paese negli ultimi anni ha portato ad una crescita importante del commercio online. Se in molti Stati europei e americani il fenomeno si era già affermato, in Italia ci ha messo più tempo, ma ora e-commerce e mobile commerce hanno fatto registrare dall’inizio del 2014 un incremento del 17%, per un fatturato stimato intorno ai 13,2 miliardi di euro. La penetrazione sul totale del mercato è passata dal 3% al 3,6%, un dato abbastanza importante visto il contesto di crisi e stallo dei consumi del nostro paese.

Come detto la spinta principale sembra averla data la crescita esponenziale dell'utilizzo dei dispositivi mobili, tanto che il mobile commerce ha avuto un incremento del 289% rispetto al 2013, con introiti stimati per 1 miliardo di euro.
Ecco che quindi per sempre più aziende iniziare a vendere online è diventata una necessità, così come avere un e-commerce in grado di soddisfare a pieno il cliente.

Ma quali sono i punti principali che uno shop online deve per forza possedere per funzionare?

  • Essere user friendly: è molto importante far sentire il cliente come fosse in un negozio fisico, quindi il sito deve essere facile da navigare e permettere di trovare con facilità i prodotti che interessano. Inoltre la presentazione dell’azienda deve essere curata bene come la spiegazione dei prodotti venduti ai quali vanno sempre associate delle foto di buona qualità e che facciano capire bene di cosa si tratta.
  • Garantire sicurezza e trasparenza nei pagamenti: obbligatorio è dare all'utente la sicurezza di effettuare un pagamento garantendo la segretezza dei dati inseriti e rispettando la sua privacy.
  • Tracciamento e assistenza: permettere a chi effettua l'acquisto di sapere dove si trova in ogni momento il suo pacco e quando verrà consegnato. Offrire un servizio di assistenza chiaro e puntuale durante tutta la settimana.

Basta questo? Purtroppo no. Le variabili che rendono un e-commerce di successo sono tantissime e riguardano, oltre al tipo di prodotto venduto, ovviamente anche il target e il mercato scelto, il budget, la strategia per la promozione e la comunicazione. Senza dimenticare la gestione degli ordini: così come in un negozio fisico dove la merce si riceve subito, anche il cliente che acquista online si aspetta che il suo ordine venga evaso il più velocemente possibile. Ecco che quindi la logistica e la buona gestione delle spedizioni sono un altro punto fondamentale per avere successo.

La cosa più importante però è avere le idee chiare di quello che si sta facendo e una volta presa una decisione continuare a perseguirla con fiducia.

Photo